Tappe 2021

LA GRANDE CORSA

1) Crono dell’ oltra zeneca BONTEMPON/BABBEO e CLASSIFICA GENERALE

2) Classica di Tenno WALTER L’OMBROSO/YURKA e CLASSIFICA GENERALE

3) Duello all’alba

WOMBAT e CLASSIFICA GENERALE

4) Che bocce ! WOMBATe CLASSIFICA GENERALE

5) Rif. s.Pietro NICHOLAS-CANNIBAL e CLASSIFICA GENERALE

6) Duathlon del castello MAGO G – BONTEMPON e CLASSIFICA GENERALE

7) Malga cita WALTER L’OMBROSO-ENRIQUEZ e CLASSIFICA GENERALE

8) Caccia al vaccino  OTTO-CAPITAN UNCINO e CLASSIFICA GENERALE

LA CLASSIFICA GENERALE DOPO L’ESTRAZIONE DEL VACCINO   THE WINNER IS…

Una risposta a Tappe 2021

  1. panzstrong panzstrong scrive:

    Vendetta
    la mente è piena di ricordi, frammenti di ricordi tutti comuni ad un vissuto, ma nonostante gli sforzi, la concentrazione, la meditazione, questo puzzle non si compone, i frammenti non si combinano sono li ma niente l’immagine non appare. Poi all’improvviso un particolare, una faccia sorniona apparentemente inespressiva, come molte altre volte, con un unica impercettibile ma decisiva variante: il sopracciglio sinistro incurvato, quasi impercettibile, ma decisivo, è la chiave che ricombina tutti i pezzi e all’improvviso il puzzle si ricompone tutti i pezzi all’istante si incastrano, tutto acquista senso ed allora capisci…
    E’ un sabato, la luna gibbosa crescente, siamo nel marzo del 1968, il 9 marzo. A molti questa data non dirà molto, ma è proprio allora che il destino ci unisce.
    In fasce accanto l’un l’altro, un mio pianto scomposto, probabilmente causato da un attacco di fame o da una colica a rotto il riposo del sornione compagno. Il vagito apparve anche a me sguaiato tanto da destarmi ed osservare il compagno sciaguratamente risvegliato dal placido riposo, fu allora che come oggi vidi lo stesso sguardo sornione, inespressivo ma con quel particolare: una leggera, impercettibile ma decisiva incurvatura del sopracciglio sinistro. Un silenzio innaturale segui, e pur non vedendo alcun movimento labiale in sala risuonò chiaro:
    “ Il cammino dell’uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre; perché egli è in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno su coloro che si proveranno ad ammorbare e infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome è quello del Signore quando farò calare la mia vendetta sopra di te.»
    Ecco oggi tutto si è svelato; sulla griglia di partenza la vendetta si è compiuta.

Replica al commento si panzstrong Cancella la replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>